Contatore Visite
Today2
Yesterday20
Week81
Month312
All13148

Currently are 9 guests and no members online


Kubik-Rubik Joomla! Extensions

Home

Nella sala d'attesa del nostro Ambulatorio Veterinario potete trovare un questionario per valutare l'indice di gradimento sul nostro operato. Tra le varie domande ce n'è una sul rapporto qualità/costo delle prestazioni. Li in genere abbiamo voti alti, ma non il massimo...ma è normale tutti vorremmo avere le migliori prestazioni e al minimo costo. Ma non è possibile. Stasera voglio dirvi perché da noi non troverete mai costi sotto la media o da "veterinario pagato con un bicchiere di Montenegro": perché grazie a chi di Voi ha fiducia in noi e paga regolarmente le sue parcelle noi possiamo avere tante serate come questa! Grazie alle entrate che Voi ci permette di avere,noi abbiamo potuto investire in corsi di aggiornamento e attrezzature che stasera ancora una volta hanno permesso a un peloso di tornare a vivere! Un bicchiere di Montenegro non paga un Emogas, una pompa a infusione, un ecografo od altro ancora. Un bicchiere di Montenegro non paga corsi di aggiornamento, congressi e trasferte. E' vero non siamo tra i più economici, ma tre giorni fa un cane è arrivato ormai in coma a causa di un avvelenamento. Per tre giorni lo abbiamo curato con le ultime conoscenze sulla medicina d'urgenza, con macchinari e farmaci adeguati. Per tre giorni è stato incosciente, per tre giorni ha lottato contro la morte... Le nostre stesse speranze eran poche. Ma stasera, mentre preparavo la cuccia a un gattino di strada (che ci farà compagnia in attesa di una casa),il cane come se nulla fosse si è alzato, mi ha leccato e ha mangiato una scatoletta di cibo con voracità. Per questi momenti e per molti altri come questi, le nostre tariffe non potranno mai essere basse, questa piccola vita ci dice grazie ma lo dice anche a tutti Voi che credete in noi ogni singolo giorno e ci permettete di fare al meglio il nostro lavoro. Perché la BUONA Medicina veterinaria, i corsi, le attrezzature, le tasse e i farmaci stessi son costosi e tutto ricade sulle nostre e sulle vostre spalle. Ma serate come questa mi fanno amare ancor di più il mio lavoro e mi dicono come voglio farlo.